< Digital Marketing

SMM

Esiste un posto che sembra esser stato esplorato in lungo e in largo, un universo intero che c’è, ma non c’è realmente, è qualcosa di virtuale, ma che ha un grande impatto sulla realtà.

Stiamo parlando dei social media. 

In un mondo dove la comunicazione è sempre più social, sempre più digitale, le persone utilizzano i social network per diversi scopi: alcuni lo fanno per informarsi, altri ad uso ricreativo, altri ancora per cercare un’interazione o per condividere un momento della vita. E dove ci sono persone ci sono anche potenziali clienti. Per questo motivo la presenza digitale è sempre più importante per un’azienda, tanto da impattare sulla reputazione anche nel mondo fisico.

Un’azienda oggi, ha bisogno di creare una presenza forte e strategica sui social, che sia in grado di emergere in modo originale, qualcosa che la aiuti a raggiungere i potenziali nuovi clienti e porti alla fidelizzazione.

La nostra agenzia è in grado di fare questo e molto altro: possiamo sviluppare e gestire la comunicazione integrata delle aziende sui social network, individuando i bisogni di comunicazione, creando una linea editoriale, realizzando grafiche e copy per la pubblicazione dei post.
Instagram, LinkedIn, Facebook, Twitter, YouTube, TikTok, selezioneremo insieme i canali di comunicazione social più adatti alle singole esigenze, offrendovi la nostra consulenza e pianificando contenuti e campagne pubblicitarie mirate agli attuali clienti o a quelli potenziali
Usando le parole di uno dei Jaw-Dropping Marketing Speakers, Andrew Davis:

Il contenuto crea relazioni. Le relazioni si basano sulla fiducia.
La fiducia porta conversioni. 

La struttura del SMM

Se vuoi usare il potere dei social per incrementare le tue vendite, allora ti serve prima sapere come funzionano i social: scopriamo insieme i 4 pilastri sui quali si basa una buona strategia di comunicazione social.

Pianificazione

si tratta di definire gli obiettivi, il target, il budget e il piano editoriale delle campagne sui social media, scegliendo le piattaforme più adatte in base al pubblico e al messaggio da trasmettere.

Produzione

creare e pubblicare contenuti originali, coinvolgenti e di qualità, che riflettano la personalità, i valori e i servizi dell’agenzia creativa, utilizzando formati diversi come testi, immagini, video, storie, reel e tanto altro.

Misurazione

occorre monitorare e analizzare le performance di contenuti e delle campagne, utilizzando strumenti e metriche specifiche.

Interrazione

il dialogo è fondamentale, occorre ascoltare le esigenze del pubblico, rispondere ai feedback, positivi o negativi che siano. La partecipazione e la condivisione sono la base per costruire relazioni durature e di fiducia.

Questi 4 punti sono la base da cui partire per creare un buon progetto di comunicazione digitale.

Quali sono gli obiettivi di una strategia social?

Gli obiettivi che un’azienda può raggiungere attraverso l’utilizzo dei social media sono differenti e si distinguono principalmente in base al fine ultimo, allo scopo. Tra i più noti, e forse quello più presente sui canali social c’è l’obiettivo di awareness.

Brand awareness è sicuramente un termine che avete sentito molto volte, il significato è più semplice della pronuncia: farsi conoscere. Come ogni legame che si instaura fra due o più persone, occorre prima fare conoscenza della persona che si ha di fronte; la stessa cosa vale per le aziende. Attraverso i social è possibile far trasparire i valori di un brand, il tono di voce, l’estetica, le opinioni e – sempre più nell’ultimo periodo – anche l’impegno dell’azienda in cause sociali o temi che ha a cuore. Fare un buon lavoro di brand awareness significa far ricordare il tuo marchio, in modo che le persone lo associno ai tuoi prodotti o servizi e lo preferiscano ad altri; significa far apprezzare il tuo marchio non solo per le caratteristiche intrinseche e autentiche che lo contraddistinguono, ma anche per ciò che rappresentano per chi li acquista

Un altro obiettivo è poi quello di gestire la relazione con il cliente. Infatti i social sempre più frequentemente vengono utilizzati come customer service e come strumenti di fidelizzazione, un punto di contatto in cui sai che il brand potrà ascoltare quello che hai da dire. L’ascolto attivo e la partecipazione del cliente è sempre uno spunto di riflessione per le aziende, un valore aggiunto che può essere sfruttato per migliorare un prodotto o un servizio.

E perché non parlare di uno degli obiettivi più concreti: incentivare le vendite. Attraverso una buona strategia di SMM è possibile stimolare l’azione e la conversione dei clienti, trasformando i follower in potenziali clienti e i clienti in clienti fedeli, aumentando il fatturato e il profitto dell’azienda.

Ultimo obiettivo, ma non per importanza, la possibilità di fare ricerche di mercato. Osservare i clienti, capire i loro comportamenti, le preferenze, le opinioni, le esigenze e le aspettative, può aiutare l’azienda a comprendere se la direzione presa è quella corretta.

Attraverso attente ricerche è inoltre possibile identificare le tendenze, le opportunità e le probabili minacce, testare nuovi prodotti o servizi misurando la soddisfazione e il coinvolgimento dei clienti. 
L’importante per un’azienda è capire qual è il suo obiettivo. Fatto questo, sei già a metà strada per poterlo raggiungere.